Pensare all’allattamento in gravidanza: creme, alimentazione e shopping
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

21 marzo 2019

Pensare all’allattamento in gravidanza: creme, sport, alimentazione e shopping

Pensare all’allattamento in gravidanza: creme, sport, alimentazione e shopping

Quando inizia la gravidanza la donna spesso si sente radiosa e non si tratta solo di un fattore psicologico. I cambiamenti ormonali incidono sull’aspetto estetico e anche sulla salute della pelle, che va però curata con particolare attenzione, perché in questa fase delicata necessita di maggiore nutrimento e attenzione. Anzitutto bisogna scegliere con cura i prodotti da utilizzare sia per la detersione, che per l’idratazione, preferendo quelli che non hanno controindicazioni per il feto. Per doccia e bagno meglio orientarsi su detergenti in crema o in olio che evitano la disidratazione, mentre il viso deve essere trattato con creme neutre e delicate. Occorre avere molte cautele anche nell’esposizione al sole. Durante la gravidanza, infatti, la pigmentazione della pelle può cambiare e anche l’effetto dei raggi può essere molto diverso. Si devono scegliere solo prodotti solari non aggressivi e applicare sempre la crema quando si esce, anche solo per una passeggiata.

Le cure di bellezza per il seno

Una delle zone cruciali da trattare in gravidanza è quella del seno. Dato che la pelle è sottile bisogna prendersene cura in modo particolare e occorre tenere conto che sarà anche la zona chiave del contatto con il piccolo, attraverso l’allattamento. Per questo vanno privilegiati creme e oli naturali e non aggressivi, come l’olio di argan, di jojoba o di nocciolo. Si tratta di preparazioni che svolgono un’azione elasticizzante e che possono stimolare la rigenerazione dei tessuti. In gravidanza la donna deve aver cura di trattare e idratare il seno con questi prodotti più volte al giorno, ma può anche dedicarsi a degli sport che aiutano nella tonificazione, come ad esempio il nuoto. Per prepararsi al parto e all’allattamento, poi, si può prediligere un’alimentazione leggera e sana, a base di frutta, verdura e fibre, in modo da nutrire il corpo senza appesantirlo e da godere di effetti positivi anche sulla pelle.

biberon-suavinexNei preparativi per la nuova vita da mamma, infine, una parte importante va assegnata allo shopping, da compiere scegliendo prodotti innovativi e di qualità. Come ad esempio ZERØ.ZERØ™, il nuovo biberon di Suavinex, che si ispira al funzionamento delle ghiandole mammarie ed è studiato per ridurre le coliche. A renderlo speciale è un’innovazione assoluta, una bustina anti-colica brevettata che è studiata appositamente per ridurre le coliche. Il sacchettino interno, infatti, si restringe con il risucchio del bambino evitando quindi l’introduzione esterna di aria che di solito si insinua nei biberon per compensare il vuoto creato all’interno. Questa caratteristica rende ZERØ.ZERØ™ ideale per l’allattamento misto. Anche perché questo biberon è dotato di una tettarella dal design speciale in silicone ultramorbido che riproduce la forma, la lunghezza e la sensazione del capezzolo della madre come mai prima d’ora, in modo da non creare confusione nel bambino e da evitare il rischio che inizi a rifiutare l’allattamento naturale dopo essersi abituato al biberon.

Commenti