Il trend primavera/estate 2019? Colori pastello, anche sul passeggino!
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

20 marzo 2019

Il trend per la primavera/estate 2019? Colori pastello, anche sul passeggino

Il trend per la primavera/estate 2019? Colori pastello, anche sul passeggino

La primavera e l’estate 2019 saranno animati da bambini eleganti come piccoli adulti. A decretarlo sono le ultime tendenze fashion emerse dal salone Pitti Bimbo di Firenze, che con le sue 564 collezioni (di cui 354 straniere) ha disegnato un panorama chiaro di quello che deve acquistare una mamma che ama seguire la moda e lo stile.

Esaminando le collezioni, il primo elemento che colpisce riguarda la somiglianza tra gli abiti degli adulti e quelli dei bambini, che sono sempre più simili per materiali, colori, taglio. Il guardaroba dei piccoli copia da quello di mamma e papà, secondo una tendenza che alcuni hanno definito “Mini me”, ovvero versione a dimensione ridotta dell’adulto con cui il piccolo va a spasso.

Colori pastello e decori romantici

Quanto alle linee guida, si può dire che per le bambine sarà la stagione del minidress, declinato in tante formule diverse. Andranno per la maggiore i colori pastello e le microfantasie dal gusto romantico. Una specie di riscoperta dei mezzi toni, con nuances come il senape, il carta da zucchero e il pesca a fare da protagoniste.

Per i maschietti sono di rigore le felpe in tinta unita, con toni decisi. I bermuda vengono proposti da quasi tutte le case in jeans, con taglio classico, al massimo un po’ rovinati, come si addice allo “stile di strada”. Di moda anche i pantaloni, corti e lunghi, con le bande laterali come quelli della tuta da ginnastica e i colori accesi, come si usano nelle tenute delle squadre di basket e calcio. Si tratta di un ossequio allo stile athleisure, che impazza per gli adulti e quindi non risparmia nemmeno i piccoli.

Anche le bimbe si vestono con abiti comodi, adatti per fare acrobazie, con i colori accesi e tante scritte. Che, peraltro, sono una costante nelle maglie, felpe e maglioncini, tanto per i maschi quanto per le femmine.

Attenzione ai dettagli per i piccoli

Quanto ai neonati, tutine e pigiamini vengono ricamati e arricchiti di dettagli, diventando capi di abbigliamento a tutti gli effetti. Per i bimbi, che hanno la pelle delicata, è stata anche riproposta da molte case la scelta di materiali naturali ed ecologici. I colori ricorrenti sono delicati e rimandano al mondo delle fiabe e dei sogni, con tonalità calde.

Per le bimbe, ovviamente, c’è qualche concessione in più, che trasforma i pagliaccetti in abitini a ruota. Fiori e decori sono numerosi, con uno stile romantico e senza tempo. Perché anche i piccoli meritano di seguire le tendenze della moda, sia nei vestiti che negli accessori. In questo senso, soprattutto mamme e papà trendy non sono disposti a cedere. Per cui acquistano abiti in linea con i dettami della stagione e trasformano anche carrozzina e passeggino in elementi di stile.

Stile glam in soli 51 cm di larghezza

peg-perego-mon-amourLa nuova collezione  MON AMOUR special edition di Peg Perego, con telaio in colore bronzo e manico in pelle, cucito a mano, è una gioia per gli esteti. Soprattutto la versione Gold Rose che, con i suoi toni delicati, abbina alle linee e ai colori di moda, una praticità non comune.

Il carrello Book 51 è agile e leggero, perfetto per i percorsi scomodi di città e di dimensioni ideali, con appena 51 centimetri.

La culla Elite, invece, è elegante con le sue rifiniture sartoriali e caratterizzata da un Comfort System, che rende il riposo perfetto, in ogni luogo e in ogni momento. Del set composto da cinque pezzi fa parte anche il seggiolino pop-up, che ha una seduta reversibile e può guardare tanto la mamma, quanto la strada. Infine, completano la Special Edition il seggiolino Primo Viaggio SL, adatto da zero a 13 chili, ovvero per tutto il primo anno di vita, e la borsa con materassino per il cambio: l’accessorio ideale per la mamma alla moda, che vuole andare a spasso con il suo piccolo ed essere pronta ad affrontare tutte le sue necessità, senza rinunciare all’eleganza.

 

#credits: Giovanni Giannoni; apartment fashion show

Commenti