Allattamento al seno, bimbi più intelligenti e più ricchi - Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Allattamento al seno, bimbi più intelligenti e più ricchi

Allattamento al seno, bimbi più intelligenti e più ricchi

L’allattamento non fa bene solo alla salute del neonato, ma è anche un buon investimento per il suo futuro. Secondo una ricerca condotta su 6.000 bambini brasiliani a partire dal 1982 – pubblicata su The Lancet – i bimbi che sono stati allattati al seno hanno avuto maggiori probabilità di diventare adulti intelligenti, istruiti e di ambire a ruoli professionali prestigiosi dove la retribuzione è più alta. E addirittura più a lungo si ha goduto di questo “privilegio”, maggiore sono le possibilità di avere una vita felice e prospettive migliori anche di guadagno economico.

Dunque, stando a questi dati, i bambini allattati con il latte artificiale avrebbero minore opportunità di successo nella vita.

Rispetto a ricerche precedenti, questa è più precisa perché ha coinvolto un campione molto variegato per estrazione socioeconomica (da bambini di famiglie benestanti e con alto grado di scolarizzazione dei genitori, a bambini di famiglie disagiate) però c’è un rovescio della medaglia: questo studio sembra muovere una critica implicita a chi non riesce ad ad allattare al seno con successo. E stando ai dati disponibili sono tante le mamme che per un motivo o per l’altro interrompono l’allattamento al seno (circa il 69 per cento delle madri allatta i figli dalla nascita, ma entro sei settimane diventano il 23 per cento). Voi cosa ne pensate?

Commenti