Sei incinta? Scoprilo con il test di gravidanza - Dolce Attesa

12 aprile 2010

Sei incinta? Scoprilo con il test di gravidanza

Sei incinta? Scoprilo con il test di gravidanza

Il test di gravidanza lo conferma, sei incinta!

Due le possibilità per avere conferma di una gravidanza già avviata.

  • Il metodo più rapido consiste nell’ eseguire un test delle urine a casa propria, utilizzando uno dei tanti kit che possono essere acquistati in farmacia.
    Lo si può eseguire fin dal primo giorno di ritardo delle mestruazioni. Il meccanismo, quale che sia la casa farmaceutica, è il medesimo. Basta fare pipì sopra un tampone (la forma ricorda quella di una penna) che contiene una striscia reattiva.Entrando in contatto con le urine, il tampone ne registra i livelli di gonadotropina corionica umana. Se risultano superiori alla norma, è segno che una gravidanza è in atto. Il tampone lo segnala cambiando colore o lasciando apparire, nell’apposita finestrella una o più strisce. La gonadotropina corionica umana, infatti, è un ormone tipico della gravidanza – viene secreto dalla placenta – presente nell’organismo già a partire da due settimane dopo il concepimento.Il consiglio è eseguire il test al mattino, quando la concentrazione dell’ormone nelle urine è più alta. Benché nella confezione si trovino, di norma, due stick, se il risultato del primo test di gravidanza dovesse essere positivo, non è necessario utilizzare anche il secondo, dal momento che questi prodotti sono molto affidabili. Viceversa, se il primo test di gravidanza dovesse dare risultato negativo, una seconda verifica, a distanza di una settimana, può essere consigliabile.
  • In alternativa, si può raccogliere un campione di pipì (meglio al mattino) in un contenitore idoneo, da portare, poi, in farmacia o in laboratorio di analisi.

Commenti