Ci facciamo un aperitivo analcolico? Sì grazie!
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

17 febbraio 2012

In gravidanza: alcol no, cocktail sì!

4 semplici ricette analcoliche per non rinunciare al gusto di un aperitivo

In gravidanza: alcol no, cocktail sì!

Ormai la scienza non ha più dubbi: l’alcol assunto in gravidanza è un nemico sicuro del bimbo che si sta formando.  Ogni volta che la mamma beve, il bimbo beve con lei: attraverso la placenta, l’alcol (insieme ai prodotti della sua degradazione) raggiunge l’organismo del feto, che, però, non è ancora in grado di metabolizzarlo in modo efficace come invece sanno fare gli adulti. Il piccolo rimane quindi esposto più a lungo agli effetti nocivi dell’alcol e i danni prodotti da questa esposizione possono essere diversi:  disturbi nello sviluppo delle cellule e degli organi, in particolare a carico del sistema nervoso, problemi neurologici, crescita ridotta della testa…
La dose di sicurezza? Non esiste. La regola è una sola: rinunciare completamente alle bevande alcoliche, ripiegando su quelle prive di alcol.

Alcol in gravidanzaIl prontuario per non rischiare

Ma chi ha detto che bere analcolico significhi rinunciare alla fantasia? Ecco le ricette di 4 cocktail analcolici per un brindisi davvero super, capace di accontentare anche nonni e papà.

Happy wine:

togli i vinaccioli da 3-4 grappoli d’uva bianca e schiacciali sino a ottenere 1/4 di litro di succo. Frulla il succo d’uva con una banana e un cucchiaino di miele, poi aggiungi due cucchiai di ghiaccio tritato e frulla ancora. Versa nei bicchieri, aggiungi seltz a piacere e gusta subito.

Cocktail all’ananas:

spremi 3 limoni e 3 arance. Taglia a pezzetti un quarto di ananas. Versa l’ananas e la spremuta di agrumi in una caraffa, aggiungi un cucchiaio di zucchero e una bottiglia d’acqua da un litro circa e mescola con cura. Gusta il cocktail fresco.

Sangria analcolica:

spremi in una caraffa 2 grossi limoni, aggiungi due cucchiai di granatina, 3 pere e una fetta di melone o d’anguria tagliate a pezzetti, dolcifica con 2 cucchiai di zucchero e diluisci con un litro scarso di acqua naturale.

Tutti frutti:

centrifuga insieme 100 g di ananas, 100 g di uva, 100 g di arancia e 100 g di mele. Passa il succo al frullatore con 100 g di banana, 100 g di mango e alcuni cubetti di ghiaccio. A piacere servi la bevanda con una decorazione di fettine di arancia e foglie di menta a striscioline.

Sei in dolce attesa
Ritira il tuo cofanetto gratis!
VAI

Commenti