Baby Shower: una festa con le tue amiche, proprio come Meghan Markle
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

28 febbraio 2019

Baby Shower: una festa con le amiche, proprio come Meghan Markle

Baby Shower: una festa con le amiche, proprio come Meghan Markle
Guarda la gallery

È una tradizione molto americana, ma negli ultimi anni il Baby Shower ha contagiato anche altri paesi, complici film e telefilm che lo hanno fatto conoscere. Negli USA nemmeno i VIP si sottraggono. Come Meghan Markle, nata e cresciuta a Los Angeles, che non ha voluto rinunciare ai festeggiamenti, volando a New York per farsi coccolare dalle sue amiche del cuore. La festa si è svolta lo scorso 19 febbraio nella suite dell’attico dell’hotel The Mark, nell’Upper East Side. A organizzare il Baby Shower sono state le sue amiche più care, Jessica Mulroney in prima linea, affiancata da Serena Williams, che sembra abbia anche sostenuto la maggior parte delle spese. Tema che ha fatto molto discutere in questi giorni, dato che i costi di tutta l’organizzazione, compresi viaggi su jet privati e suites, pare si siano aggirati sui 500mila dollari. Per celebrare il momento e far sentire alla futura mamma che non è sola e che avrà tutto il sostegno delle persone a lei vicine, però, non serve fare follie. Anche se servono una buona capacità organizzativa e un po’ di fantasia.

Tra future mamme scettiche, o semplicemente riservate, e quelle che invece si lasciano trascinare dall’entusiasmo e dalla novità, il Baby Shower inizia a farsi largo anche tra le nostre abitudini. Non solo perché ogni occasione è buona per divertirsi e stare in compagnia, specie prima di diventare ufficialmente genitori, ma anche per il valore simbolico della festa: rinnovare una promessa di amicizia e alleanza, tutta al femminile. Per l’organizzazione, scegli un’amica fidata, con cui condividi gusti e passioni: sarà più semplice non avere brutte sorprese. E se stai pensando che potresti anche pensarci tu, toglitelo dalla testa: impara fin da ora a delegare e a chiedere aiuto, sarà un utile esercizio per quando arriverà il bebè. Ricorda che il Baby Shower è un ricevimento a tutti gli effetti, con tanto di lista degli invitati, biglietti di invito e decorazioni a tema, dagli addobbi ai palloncini, dalle tovaglie ai piattini, tutto coordinato. Senza scordare il buffet e il dono ricordo per le amiche. Uno dei momenti clou del Baby Shower è quello dei doni per il bebè: vestitini, pannolini, giochini, accessori e prodotti per il carePer iniziare a farti un’idea, sfoglia la nostra gallery…

di Giada Salonia
foto GettyImages

Commenti