Il restyling della cameretta dei bambini | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Il restyling della cameretta dei bambini

Il restyling della cameretta dei bambini

La cameretta dei bambini è il nido che muta e cresce insieme a chi la vive. Lo sviluppo del proprio bambino è segnato da nuovi arredi, decorazioni e accessori. Per questo motivo è importante che gli arredi principali siano capaci di evolvere e trasformarsi per assecondare le capacità, oltre che la crescita in centimetri, dei bambini. Il pezzo più importante è certamente il letto. Il lettino Pekos di Foppapedretti, ad esempio, con la sponda fissa e una mobile, può seguire un bambino da dopo la culla fino al passaggio a un letto vero e proprio.
pekos-lettino

Per quanto riguarda la decorazione, le lenzuola sono uno degli elementi con cui è più facile portare pattern e colore alla camera. La parure di Done by Deer, utilizzabile sia come copripiumino che come lenzuolo, è reversibile e si può scegliere tra una decorazione a pois o il tipico elefantino del brand danese.
parure-deer-660x440

L’illuminazione della stanza è tra gli aspetti più importanti da tenere in considerazione. Si può giocare con la luce, renderla più funzionale e creare effetti luminosi colorati con proiezioni multiformi, capaci di avvicinare il bambino alle funzionalità della luce. Un ottimo esempio è questa tartaruga di peluche che replica i bagliori marini.
tartaruga-luminosa-660x440

Se l’armadio della stanza può avere già una dimensione e una capacità ‘da grandi’, è giusto dare dei contenitori su misura per permettere ai bambini ad imparare a fare ordine. Piccoli (e meno piccoli) complementi che diventano anche l’occasione per dare un tocco decorativo. Si può optare per uno scaffale multiuso adatto per libri, vestiti e giocattoli, come quello nella foto in apertura. Oppure per le classiche scatole tessili, con differenti decori.
scatole-tessili-660x440

Commenti