Davide: scopri significato e origini del nome!
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Davide

Dall’ebraico dawid, “amato”. E Davide è davvero amato da tutti, grandi e bambini. Solare e inarrestabile, è un bimbo che mostra al tempo stesso debolezza e forte volontà, riflessione e gioia di vivere. Crescendo non si lascerà conquistare dalla gloria, dalla ricchezza e dalla fama, ma terrà sempre alti i valori in cui crede fermamente come la verità, l’onore e l’amicizia. A volte vivere con lui potrebbe essere un po’ faticoso, ma molto divertente.

Significato: amato, diletto, amato da Dio
Origine: ebraica
Onomastico: 29 Dicembre
Segno Zodiacale: Ariete
Numero portafortuna: 4
Colore: blu
Pietra: diamante
Metallo: oro
Diffuso in tutta Italia, accentrato al Nord, anche nel diminutivo femminile Davidina, ed è un adattamento dal nome ebraico affettivo e religioso Dawid, attraverso il latino David, presente tuttora in Toscana. Nell’Antico Testamento Davide è il secondo re d’Israele, profeta e abile guerriero, che affrontò e vinse, ancora giovinetto, il gigante filisteo Golia con una semplice fionda, suscitando la gelosia di re Saul, di cui fu poi successore (X secolo a. C). Celebri i suoi Salmi, inclusi nella Bibbia e divenuti testo di preghiera per ebrei e cristiani.
E’ riconosciuto e festeggiato come santo dalla Chiesa cattolica. Che intelligenza, che capacità di seduzione, che volontà! Davide ama la vita e da essa è riamato. Non è fatto per costruire ma per innalzare impalcature, non è interessato alla gloria o al successo ma alle verità più profonde e ai valori più assoluti. E’ uno spendaccione incallito, poichè per lui il denaro non ha alcuna rilevanza: è solo un mezzo per affermare la propria gioia di vivere.

Scegli il nome

Il significato, la data dell'onomastico e l'origine dei nomi più diffusi in Italia. I più cercati e i più votati.

Scopri il significato dei nomi

Cerca il nome