9a nona settimana di gravidanza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

9a nona settimana di gravidanza

Tutto quello che devi sapere per la tua nona settimana di gravidanza: cosa ti succede e cosa è ora di fare, per te, per il bimbo e… per il papà!

Come cresce il tuo bambino

nona settimana di gravidanza
nona settimana di gravidanza

Verso la nona settimana compaiono i primi recettori dell’olfatto e incominciano a formarsi anche i nervi e i bulbi olfattivi. Mentre è ancora da provare che il feto abbia delle percezioni gustative e olfattive, è certo che nel pancione il bambino è immerso in odori particolari e che la dieta della madre influisce sulla composizione del liquido amniotico. L’insieme di queste molecole, derivate in gran parte dagli alimenti ingeriti dalla donna, rappresenta per lui l’odore della mamma e verrà subito riconosciuto dopo il parto, al primo contatto con la pelle di lei. L’olfatto, sviluppatissimo alla nascita, lo guiderà verso il seno materno.

Cosa ti succede nella nona settimana di gravidanza

9b

Anche nella nona settimana di gravidanza il seno continua a cambiare, a volte dando sensazioni di prurito e indolenzimento. Potrai sentirlo anche più pieno e pesante e, soprattutto se sei alla prima gravidanza, potrai vederlo aumentare anche di due taglie. Ecco cosa fare per mantenerlo in forma:

  • La pelle del seno è naturalmente più sottile rispetto ad altre zone e per questo ha bisogno di essere nutrita costantemente con ingredienti il più possibile naturali e “ricchi”, come olio di argan, di jojoba, di borragine, di nocciolo, vitamine B5, E, C, che hanno azione elasticizzante e trofica, cioè stimolano la rigenerazione dei tessuti, prevenendo la perdita di tonicità e la formazione di smagliature. Via libera anche a estratti vegetali come kigelia africana, luppolo, salvia, che contengono una piccola percentuale di fitoestrogeni a effetto rassodante e tonificante.
  • Cerca di praticare nuoto: è lo sport migliore per il seno, perché all’azione tonificante dell’acqua fresca aggiunge i movimenti di spalle e braccia che rinforzano i muscoli pettorali.
  • Indossa un reggiseno che contenga adeguatamente il seno.

Ed ecco cosa non fare:

  • Anche il portamento ha la sua importanza: non tenere le spalle incurvate, che alla lunga fanno “cascare” il seno, ma mantieni sempre una postura eretta, con il classico “petto in fuori”. In questo modo i muscoli pettorali svolgono al meglio il loro compito.

La domanda

Alla 9ª settimana ho fatto un’ecografia e mi hanno detto che l’embrione era assente, benché ci fosse la camera gestazionale. Com’è possibile? Può succedere ancora in una nuova gravidanza? Leggi la risposta del ginecologo.

E’ ora di…

Durante i nove mesi di gestazione è importante sapere che un consumo eccessivo di bevande alcoliche può dar luogo alla sindrome feto-alcolica, una patologia che causa gravi danni al nascituro, tra cui ridotto sviluppo intrauterino, ritardo psico-motorio, malformazioni cardiache. Meglio rinunciarvi del tutto, quindi, o limitarsi a mezzo bicchiere di vino o di birra.

Si possono bere alcolici in gravidanza?Risponde in video il nutrizionista Giorgio Donegani

Ciò non toglie che possiate tranquillamente godervi qualche happy-hour con gli amici: optate per locali tranquilli, dove magari potete stare anche sedute. Non eccedete con gli aperitivi: al buffet è meglio puntare su alimenti cotti, mentre conviene evitare gli stuzzichini ricchi di grassi e poco nutrienti come le patatine. Tra le bevande è consigliabile scegliere tra succhi di frutta, centrifugati di verdura, frullati, tè. Anche le bibite analcoliche possono andar bene, ma facendo attenzione che non contengano coloranti.