23a ventitreesima settimana di gravidanza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

23a ventitreesima settimana di gravidanza

Tante cose da sapere e da imparare nella tua ventitreesima settimana di gravidanza.

Come cresce il tuo bambino

ventitreesima settimana di gravidanza
ventitreesima settimana di gravidanza

Intorno alla 23ª-25ª settimana la sua pelle è interamente ricoperta da una sottile lanugine e da una particolare sostanza detta “vernice caseosa” che ha il compito di impedire che la cute si maceri a causa del continuo contatto con il liquido amniotico. E’ adesso che la mamma può cominciare ad avvertire la presenza del bimbo nella zona del basso ventre: la sensazione è simile a quella che si può provare quando una farfalla chiusa nel pugno della mano batte le ali.(*)

Cosa ti succede nella ventitreesima settimana di gravidanza

L’attività onirica durante la gravidanza si intensifica e spesso verte proprio sul bebè. Come spiegano gli psicologi perinatali, i pensieri della futura mamma sono caratterizzati da un intrecciarsi tra passato, presente e futuro. Le immagini del sé infantile e del sé adulto, della bambina che si era e del figlio che si avrà, della madre che si è avuta e della madre che si diventerà, si fondono facendo sì che la donna viva una doppia identificazione con chi accudisce e con chi è accudito, ovvero con la propria mamma e con il bimbo in grembo. Ciò determina un aumento notevole dell’attività mentale cosciente e fantastica, oltre che onirica.

Le fantasie di mamma e papà sul bimbo che verràApprofondisci questo tema

E’ ora di…

La fitoterapia della gravidanza si segue soprattutto a tavola: è proprio qui che, sfruttando le proprietà dei diversi alimenti, si possono contrastare alcuni disturbi caratteristici di questo periodo. Qualche esempio:

  • La ritenzione idrica può essere prevenuta con alimenti che favoriscono la diuresi, come un decotto di cipolle o un infuso di finocchi.
  • I crampi possono essere contrastati con alimenti ricchi di potassio come banane, pomodori, patate.
  • La stitichezza può essere combattuta mangiando kiwi ben maturi (il trucco è quello di mettere un chilo di questi frutti in un sacchetto di plastica con 2 o 3 mele: dopo quattro giorni avranno raggiunto la maturazione ideale).

Per saperne di più, leggi Fitoterapia in gravidanza, non senza il medico.