20a ventesima settimana di gravidanza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

20a ventesima settimana di gravidanza

La ventesima settimana di gravidanza è molto importante, perché è la settimana in cui generalmente si esegue l’ecografia morfologica.

Come cresce il tuo bambino
20a

Tra la 19ª e la 21ª settimana il cervello del feto è già simile a quello di un essere umano adulto. In questo periodo i neuroni si sviluppano in modo sorprendentemente rapido, addirittura a centinaia ogni secondo. A mano a mano che si formano, si aggregano in modo armonico per dare origine a materia grigia. Cominciano a crescere le ciglia e le sopracciglia, iniziano a delinearsi in modo nitido gli organi sessuali. (*)

Cosa ti succede nella ventesima settimana di gravidanza

Forse ti sta succedendo una cosa curiosa: spinto dall’utero ingrossato, l’ombelico si estroflette.
Probabilmente stai anche avendo delle perdite vaginali che, seppure trasparenti, sono più abbondanti del solito. È un disturbo tipico dei mesi della gravidanza, perché in seguito alle variazioni ormonali la parete vaginale trasuda di più e questo provoca perdite acquose più abbondanti, che danno spesso una sensazione di “bagnato”. Se si tratta di secrezioni limpide e non maleodoranti, non devono destare preoccupazione. Per alleviare il disagio, cambia spesso la biancheria intima e lavati con un detergente a pH leggermente acido, che rispetta il microclima genitale. Se, invece, le perdite assumono un colore biancastro, una consistenza simile a ricotta e, soprattutto, si accompagnano a prurito e bruciore, potrebbero essere il segnale di una candida, un’infezione da fungo che non è rischiosa per il feto, ma va curata perché molto fastidiosa. La terapia prevede l’uso di ovuli o creme, che devono essere prescritti dallo specialista.

Esami

20b

La seconda ecografia, la cosiddetta “morfologica”, si esegue intorno alla 20ª settimana, nel corso della seconda visita ginecologica. È la più importante della gravidanza. Consente, infatti, di osservare nel dettaglio gli organi fetali per diagnosticare eventuali malformazioni. Se lo desideri, scoprirai il sesso del tuo bambino.

E’ ora di…

Con l’avanzare della gravidanza cambiano anche le posizioni del riposo. La pancia che aumenta di dimensione, infatti, condiziona il tuo sonno. In genere, all’incirca da questa settimana, quasi tutte le donne dormono istintivamente sul fianco. Per favorire il riposo può esserti utile mettere un cuscino sotto il ginocchio esterno: aiuta a tenere il bacino più rilassato e favorisce la respirazione.