11a undicesima settimana di gravidanza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

11a undicesima settimana di gravidanza

Tutto quello che devi sapere per la tua undicesima settimana di gravidanza: cosa ti succede e cosa è ora di fare, per te, per il bimbo e… per il papà!

Come cresce il tuo bambino

undicesima settimana di gravidanza
undicesima settimana di gravidanza

Tra l’11ª e la 12ª settimana la testa del piccolo è formata ed è molto sproporzionata rispetto al resto del corpo. E’ in quest’epoca che inziano a svilupparsi le palpebre, che proteggeranno i bulbi oculari che vanno via via formandosi. (*)

Cosa ti succede nella undicesima settimana di gravidanza
11b

Dal terzo mese in poi, la gestazione richiede un supplemento di energia di circa 300-360 kcal al giorno. Non sono moltissime, ma abbastanza per farsi sentire in termini di maggior appetito; per dare un’idea, 350 calorie è il corrispondente di un bel panino con 50 gr di mozzarella e pomodoro, piuttosto che di un normale piatto di pasta al pomodoro.

Per approfondire, consulta La guida per mangiare in gravidanza.

Esami

La traslucenza nucale si effettua, a pagamento, intorno all’11ª settimana e di norma è associata al bi-test. Per capire di che esame si tratta, leggi anche Esami per diagnosticare la sindrome di Down: serve più certezza.

Per una diagnosi più precisaAmniocentesi o villocentesi?

E’ ora di…

Alimentarsi in modo corretto e bilanciato! Per soddisfare i bisogni dell’organismo e quindi garantire al tuo bambino tutte le sostanze che gli servono per un corretto sviluppo , però, non c’è bisogno di rivoluzionare il comportamento a tavola. Gli ingredienti più classici della nostra tradizione gastronomica si adattano perfettamente alle necessità della mamma in attesa, e permettono di soddisfare anche molte delle cosiddette “voglie”.

  • La pasta è una fonte primaria di amido, sostanza dalla quale, anche durante i nove mesi di gravidanza, deve provenire la maggior parte delle calorie giornaliere.
  • La frutta e la verdura forniscono pochissime calorie, idratano l’organismo, aiutano a saziare e sono una fonte eccellente di sali minerali, vitamine (anche di acido folico) e fibra vegetale.
  • L’olio extravergine d’oliva contiene buone quantità di vitamina E (un potente antiossidante naturale) ed è ricco di quegli acidi grassi “insaturi” così utili per il piccolo in formazione, ma anche per proteggere la mamma dagli stress della gravidanza.
  • Il pesce, specialmente quello “azzurro”, è ricco di proteine pregiate e di grassi omega-3, particolarmente importanti nei nove mesi perché intervengono nello sviluppo cerebrale e in molte funzioni vitali del futuro nato.
  • La carne è una fonte preziosa di proteine, di ferro in forma facilmente disponibile per l’organismo, di vitamina B12 e di zinco, tutte sostanze particolarmente utili per la mamma e il bimbo.
  • Anche i formaggi forniscono proteine di altissima qualità e sono la principale fonte di calcio. In particolare, grana e parmigiano meritano un posto di primo piano.

 

Ti sei già iscritta al nostro sito?
Richiedi subito il tuo Welcome Kit gratis!
VAI