apri modal-popupadv apri modal-popupadv

06 settembre 2018

Il passeggino ha cambiato forma per assecondare tutti i genitori

Il passeggino ha cambiato forma per assecondare tutti i genitori

Si fa presto a dire passeggino. Ma quando una coppia si trova davanti alla scelta del mezzo di trasporto privilegiato del proprio piccolo, le possibilità sono davvero tante. Esistono passeggini leggeri e altri più massicci, con ruote grandi o piccole, che si ripiegano solo parzialmente oppure si possono ridurre a un ingombro minimo. E poi alcuni sono maneggevoli per chi va di fretta, altri invece sono adatti a coloro che si muovono a passo lento. I genitori di fronte a tutte queste possibilità spesso si sentono disorientati, anche perché il passeggino è un acquisto importante pure sotto il profilo dei costi e quindi va compiuto in maniera oculata.

Seguire lo stile è l’idea vincente

plume-duoA tracciare la strada da seguire nell’acquisto può essere lo stile di mamma e papà, perché non tutti i passeggini hanno le stesse caratteristiche e funzioni. Lo sanno bene i responsabili di Tuc Tuc, azienda leader nel settore, che per cercare di andare incontro alle inclinazioni e ai desideri di tutti, propongono sul mercato tre diverse soluzioni. Il primo piccolo gioiello della collezione Tuc Tuc si chiama Duo Plume. Come lascia intuire il nome la caratteristica principale è la leggerezza. Plume risulta ideale per mamme e papà che cercano un duo, che cioè funzioni da passeggino e carrozzina, che sia compatto, leggero e soprattutto semplice da trasformare. L’altro elemento speciale di Duo Plume è che può essere usato con il bambino che guarda i genitori oppure che guarda il mondo intorno a sè. Una opportunità non da poco, perché il piccolo ha la sicurezza di avere sott’occhio le persone che ama quando esce, ma non gli viene preclusa la possibilità di osservare il mondo, con i suoi colori, mentre si va a spasso. La gamma Plume offre un prodotto dalle grandi prestazioni, che ha un design innovativo e persino la possibilità di personalizzare il passeggino. Per chi ama lo stile urban c’è la linea Circus, mentre chi preferisce le stampe più colorate può scegliere la fantasia della linea Stories. Per questo passeggino, poi, Tuc Tuc ha predisposto tantissimi accessori: sacchi, borse di maternità, materassini universali, mussoline, per un mondo di comodità e stile.

La soluzione per chi ama la Natura

tiveA mamme e papà che non si accontentano della passeggiata sul corso o nel parchetto vicino a casa, invece, potrebbe piacere il passeggino Tive, che garantisce prestazioni multiple. Si tratta di un passeggino leggero, ideale su qualunque percorso anche fuoristrada. Facile da manovrare grazie al suo manubrio continuo, è molto comodo per i bambini. La chiusura compatta a libro, poi, lo rende comodo da infilare in auto, quando si parte da casa sognando un’escursione sul lago o in montagna. Caratteristiche pratiche fondamentali, che però non mettono da parte lo stile e il design tipici di Tuc Tuc, che in questo caso si declina nelle collezioni Stories (rosa e grigio) e People. Omologato dalla nascita fino ai 15 chili, poi, Tive rappresenta un acquisto di lunga durata, di quelli che alle famiglie piacciono molto. Ha sospesioni sulle ruote sia anteriori sia posteriori per evitare scossoni al piccolo anche sullo sterrato, una capote doppia ed estensibile con visore che protegge da umidità e sole, agganci di fissaggio multiposizione con 5 punti di ancoraggio, un freno unico facile da usare e uno schienale reclinabile a 150 gradi che assicura pisolini di tutto comfort. All’acquisto i genitori “esploratori” ricevono anche parapioggia e cesta portaoggetti.

Una proposta per tutte le occasioni

05798_2Infine nella linea Tuc Tuc rientra Yupi, passeggino a ombrello, perfetto per ogni occasione. Il mezzo ideale per scoprire il mondo in modo divertente. Progettato per offrire il massimo comfort sia ai bambini sia ai genitori, ha un sedile ampio che si reclina fino a 150 gradi. In genere piace ai genitori perché è facile da maneggiare e una volta piegato diventa estremamente compatto, al punto che si può inserire senza problemi anche nel bagagliaio poco capiente di un’utilitaria per via della sua forma arcuata. Una soluzione ideale per chi vive in città e non ha tanto spazio, per portare i bimbi all’asilo o da lasciare a casa dei nonni. Yupi viene proposto in 10 fantasie per accontentare i gusti di tutti. Omologato dalla nascita fino a quando il piccolo pesa 15 chilogrammi, si caratterizza per il sistema pieghevole a ombrello, il peso ridotto (solo sette chili) e le sei ruote smontabili dotate di sospensioni. Gli accessori inclusi sono parapioggia, cestino porta oggetti, tettuccio estensibile in tessuto doppio dotato di visiera. Tutti i passeggini proposti da tuc tuc sono completati da  un’infinità di accessori dello stesso design, dal termos biberon all’ alzasedia fino a borse e marsupi, giocattoli, in modo da non tradire lo stile.

Dai primi di ottobre 2018 Tuc Tuc lancerà una nuova collezione puericultura “Enjoy & Dream” e questi modelli saranno presentati con questa nuova veste!

Commenti