apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Mamma e papà scelgano insieme giochi e arredi per la cameretta

Mamma e papà scelgano insieme giochi e arredi per la cameretta

Quando una coppia aspetta un bambino si trova a vivere un tempo speciale e irripetibile. Le emozioni si inseguono, tra aspettative, desiderio, paura di non essere in grado di affrontare un compito che può richiedere responsabilità. Ma in fondo a indicare la strada ai futuri genitori deve essere l’amore. Dedicarsi a delle attività pratiche in attesa del piccolo può servire per stemperare le tensioni e prendere coscienza delle trasformazioni che investiranno la vita della coppia.

Uno degli impegni fondamentali in questo senso è la preparazione della cameretta del piccolo. “L’importante è fare le cose in coppia” – spiega Luca Pozzi, fondatore di Psicologia Londra. “Lasciare solo alla mamme il compito di organizzare gli aspetti pratici sarebbe un errore, perché non permetterebbe al papà di entrare nel  processo di condivisione che conduce alla nascita” . L’allestimento della cameretta, a suo parere, va vissuto come l’occasione ideale per fare insieme qualcosa per il bambino. “Un modo per includere anche il padre, che spesso si sente messo da parte – insiste Pozzi. Ci sono persino papà che soffrono di depressione post partum perché non capiscono qual è la loro posizione nel nuovo triangolo, si sentono smarriti e in difficoltà. Lavorare insieme sulla creazione della cameretta e sulle sua decorazione è fondamentale anche per salvaguardare il benessere della mamma che, soprattutto al giorno d’oggi, con tutte le responsabilità che le piovono addosso tra figlio e lavoro da mantenere, rischia di trovarsi isolata e troppo oberata di preoccupazioni”.

Dormire bene in vacanza?Con ritmi, giochi e suoni di casa!

La prima regola è la tranquillità

Senza-titolo-1Ma come si deve procedere quando si pensa alla cameretta? Anzitutto bisogna creare un habitat adatto ad accogliere al meglio il bambino, come se fosse il suo piccolo regno. Un luogo di tranquillità e magia, destinato inizialmente alla nanna. Un aiuto in questo senso  può arrivare da accessori come la Giostrina degli Orsetti 3 in 1 della Fisher Price, che  proietta delle stelline luminose e una musica rilassante in tre modalità diverse, e il Proiettore Orsetto Dolci Sogni, che grazie a stelline, musica, suoni della natura e suoni bianchi accompagna il piccolo nella fase dell’addormentamento.

 

Uno spazio ideale per giocare

altalena-3-in-1-Cuccioli-della-NaturaNella cameretta, poi, vanno posizionati i giochi che aiuteranno il bambino a imparare. I genitori, infatti, devono sapere che la curiosità del bambino è una risorsa straordinaria cui fare appello per aiutarlo nello sviluppo. Uno strumento prezioso per favorirlo è l’altalena 3 in 1 Cuccioli della Natura con sei velocità, sedici melodie, suoni della natura e un arco giochi removibile. Con due mosse, poi, l’altalena si trasforma in un seggiolino e in una sdraietta. In cameretta si può sistemare anche il Centro Attività amici della foresta, un seggiolino che propone attività a 360 gradi con giocattoli (una scimmietta sospesa, parti da girare, accessori clic clic, una barra con anelli).

 

Tante opzioni, diverse per età

Palestrina-Della-ForestaPer i bimbi di pochi mesi, invece, si può scegliere di mettere in cameretta la Palestrina Della Foresta che consente lo sviluppo sensoriale, delle capacità motorie e della curiosità e genera un effetto sorpresa. Sdraiato su un morbido tappeto, infatti, il bimbo ha a disposizione cinque giocattoli agganciabili su archi rivestiti e un leoncino musicale, che assicura dieci minuti di intrattenimento.

Zebra-Attivita

Con il tempo, infine, nella cameretta del piccolo potrebbe anche arrivare la Zebra Attività, che lo invita ad usare vista, udito e tatto in un percorso di scoperta che soddisfa ogni sua curiosità.

Il bambino sviluppa le sue capacità motorie di base allungandosi per raggiungere la farfalla, la ranocchia e la pallina da far tintinnare. Quanto alle capacità sensoriali vengono attivate dai colori vivaci, dalle superfici da esplorare e dai suoni divertenti.

Commenti