Viso in gravidanza, consigli di bellezza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Viso in gravidanza, consigli di bellezza

Viso in gravidanza, consigli di bellezza

Il viso in gravidanza appare più bello e anche le donne che di solito non riescono a fare a meno del trucco in questo periodo vi rinunciano volentieri. Però soprattutto in autunno dopo che l’abbronzatura se ne va è bene dedicare alla pelle attenzioni particolari, per sfruttare al meglio i benefici della dolce attesa.

Durante la gravidanza la quantità di sangue in circolo aumenta e si verifica una dilatazione dei capillari, che incrementa l’irrorazione anche a livello epidermico, regalando un colorito più roseo. In più, c’è una maggiore ritenzione idrica, che rende la pelle più idratata e morbida. La maggiore irrorazione implica anche un aumento del ricambio cellulare: ecco che allora la pelle appare più giovane e luminosa. Attenta, però: in gravidanza la cute diventa anche più sensibile e, se necessario, è meglio sostituire i cosmetici abituali con altri specifici per pelli delicate. Ecco qualche consiglio degli esperti su come trattare la pelle del viso in questo particolare momento

  • Come detergente, scegli un prodotto con crusca di riso o avena colloidale, che elimina impurità e trucco senza rimuovere eccessivamente i grassi presenti sulla superficie cutanea, visto che in questo periodo la pelle ne produce di meno (gli estrogeni riducono infatti la sintesi di sebo).
  • Potenzia l’idratazione, applicando quotidianamente un siero a base di acido ialuronico, che trattiene l’acqua naturalmente presente sulla cute. In caso di pelle secca, subito dopo il siero metti anche una crema nutriente, arricchita di ceramidi, che aiutano a ricompattare la pelle, olio di jojoba o collagene, dall’azione emolliente ed elasticizzante.
  •  Se ancora hai occasione di esporti al sole, stendi sempre una crema solare con filtro protettivo elevato, perché anche il sole autunnale puà fare danni: in gravidanza aumenta l’attività dell’ormone melanocito-stimolante che regola la produzione di melanina, favorendo la comparsa di macchie soprattutto sul viso.

VIA LE MACCHIE!LEGGI

  • Un paio di volte alla settimana, applica su viso e collo una maschera con acido ialuronico, dall’effetto idratante, o vitamine, in particolare C ed E, che aiutano a contrastare l’invecchiamento cutaneo: la vitamina C ha anche un leggero effetto schiarente, utile quindi per contrastare la comparsa di macchie, mentre la E ha un’azione emolliente.
  • Bevi molta acqua e consuma molta frutta e verdura, che contengono l’80% circa di acqua: la pelle va idratata prima di tutto dall’interno!
  •  In genere, la gravidanza porta beneficio alle pelli grasse e acneiche, grazie all’aumento degli estrogeni, che riducono l’attività delle ghiandole sebacee.
  • Se dovesse comparire qualche brufoletto, è sconsigliabile adoperare i prodotti normalmente indicati per l’acne, perché contengono acidi, come il salicilico, che in questo periodo possono irritare la cute. Meglio una crema a base di perossido di idrogeno (acqua ossigenata), che ha una buona azione antibatterica e fa regredire le pustole ma avere effetti collaterali sulla pelle.

Commenti