Permesso o vietato? Scopri cosa non fare in gravidanza | Dolce Attesa
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Permesso o vietato? Scopri cosa non fare in gravidanza

Creme, massaggi, autoabbronzanti, lampade, cosa fare e cosa invece è assolutamente vietato in gravidanza: i consigli di bellezza con il pancione

Permesso o vietato? Scopri cosa non fare in gravidanza

Quando si scopre di essere in attesa tutte le mamme si fanno la stessa domanda: potrò andare avanti con la mia solita vita? Certo che no, ma state tranquille. Basterà sfogliare le nostre pagine per scoprire cosa potete fare e cosa non fare in gravidanza.

Ci sono dubbi che vengono a tutte, altri invece meno scontati: potrò ogni tanto bere un bicchierino di vino? Sarò tenuta a indossare la cintura di sicurezza in automobile? Quali sport potrò praticare? si possono usare le solite creme o è meglio controllare attentamente gli ingredienti presenti nei cosmetici? Le tinture per i capelli possono essere nocive per il nascituro? E le lampade UV? Si possono fare? Cerchiamo di sciogliere tutti i dubbi con l’aiuto degli esperti. Ecco svelata la lista di ciò che è davvero vietato in gravidanza. Perché una volta scoperto che c’è un bebè in arrivo, sono tante le domande che si vorrebbero rivolgere a un esperto e ogni futura mamma ha bisogno di sapere cosa può fare e, soprattutto, cosa non fare in gravidanza. Il ministero della Salute ha stilato recentemente le linee guida utili per affrontare questo momento delicato con le giuste attenzioni. Obiettivi: ottimizzare l’organizzazione del settore materno-infantile, garantire servizi qualificati ed evitare comportamenti inappropriati, come la prescrizione di un numero eccessivo di esami. Se la gravidanza è fisiologica, cioè senza complicazioni per mamma e bebè, si consigliano non meno di quattro visite. Al primo incontro il medico è tenuto a comunicare informazioni scritte e pianificare gli appuntamenti successivi. Il ministero punta l’attenzione, in particolare sugli stili di vita e correda il documento con un’agenda della gravidanza, che aiuta le future mamme a elaborare le domande da porre al ginecologo o all’ostetrica.

Ecco svelata la lista di ciò che puoi fare e di cosa invece è meglio evitare in gravidanza! Buona lettura!

Commenti