apri modal-popupadv apri modal-popupadv

17 ottobre 2018

In gravidanza dormire è difficile, ma un cuscino può dare una mano

In gravidanza dormire è difficile, ma un cuscino può dare una mano

Durante la gravidanza una donna dovrebbe riposare a lungo, raccogliendo le forze per affrontare prima il parto e poi l’allattamento e i risvegli notturni. Invece spesso la pancia crescendo genera problemi. Alcune posizioni risultano scomode e non consentono di prendere sonno, altre vengono sconsigliate per il piccolo che si porta in grembo. Così il riposo è intermittente. Del resto l’insonnia in gravidanza è un fenomeno molto diffuso, dato che secondo alcune statistiche almeno il 90 per cento delle donne ne ha sofferto, in periodi diversi. Il fenomeno aumenta man mano che ci si avvicina alla fase finale della gestazione. Nel primo trimestre ha problemi il 13 per cento delle donne, nel secondo il 19 per cento, ma il 66 per cento segnala che nell’ultimo trimestre le notti di pace sono davvero rare. A volte i risvegli dipendono dal reflusso gastrico o dall’urgenza di andare in bagno, ma nella maggior parte dei casi è la fatica a trovare una posizione confortevole che pesa.

Un cuscino può fare la differenza

Molte mamme in attesa hanno trovato una soluzione a questo problema grazie ai cuscini per la gravidanza, che danno sostegno alla pancia e alla schiena. Ne esistono di diverse misure e caratteristiche, ma pochi possono vantare la versatilità di DreamWizard, prodotto da Nuvita, che si può utilizzare per la futura mamma, la neomamma e il piccolo. Fabbricato in Italia, DreamWizard è anallergico e traspirante, con federe di ricambio in vari colori e fantasia per assecondare chi è appassionata di stile. A renderlo speciale, però, è il fatto che questo cuscino per la gravidanza e l’allattamento è multifunzionale e risponde a dieci diverse necessità.

La magia delle microsfere

Grazie al suo interno in microsfere, infatti, DreamWizard si adatta alla forma del corpo, quindi è versatile in base ai bisogni sia della mamma che del piccolo. Per lei è la base ideale per sonni sereni, visto che accoglie e sostiene il pancione modificandosi sulla base dei movimenti notturi. Per il piccolo invece diventa un nido, una poltroncina dove insegnargli a stare seduto, un appoggio comfortevole per l’allattamento, uno spazio dove il neonato può rimanere nei momenti di relax. Ancora DreamWizard diventa il supporto ideale per le gambe e per i piedi, quando si gonfiano per via del pancione o del caldo, ma anche per il collo, se la mamma vuole stare seduta a letto o sul divano a leggere un libro. Un solo cuscino con tante funzioni: la scelta ideale per chi ama l’ordine e odia lo spreco di spazio.

Schiena comoda per sonni più sereni

La grande novità di Dreamwizard, che lo rende più comodo da utilizzare rispetto agli altri prodotti simili, è infine il suo supporto regolabile per la schiena. Grazie ad esso, infatti, la mamma ha la possibilità di riposare sempre sul fianco sinistro, che viene considerato quello migliore per agevolare la circolazione del sangue per mamma e bebè. Come se non bastasse, poi, dormire sul fianco sinistro favorisce la corretta posizione del bebè per un parto più veloce e meno doloroso. Il fatto che il supporto per la schiena sia regolabile in base all’altezza della mamma ad allo stato di gravidanza risulta decisamente vantaggioso. Una ragione ulteriore per scegliere il cuscino Dreamwizard, che con la sua comodità assicura sonni sereni e sicuri.

Commenti