apri modal-popupadv apri modal-popupadv

26 ottobre 2018

Le più belle frasi sulla gravidanza, il parto e la maternità

Le più belle frasi sulla gravidanza, il parto e la maternità

Gravidanza, maternità e parto: le frasi perfette per un pensiero, degli auguri…

Frasi sulla gravidanza

Nessuno stato è così simile alla pazzia da un lato, e al divino dall’altro quanto l’essere incinta. La madre è raddoppiata, poi divisa a metà e mai più sarà intera. (Erica Jong)

Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?”
La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino.“Eri un desiderio dentro al cuore.” (Tagore)

Di solito sostengo che le donne incinte non dovrebbero leggere libri sulla gravidanza e il parto. Il loro tempo è troppo prezioso. Esse dovrebbero, piuttosto, guardare la luna e cantare per il loro bambino nel grembo materno. (Michel Odent)

I bambini sono frammenti di polvere di stelle soffiati dalla mano di Dio. Fortunata la donna che conosce le doglie del parto perché lei ha tenuto una stella dentro sé. (Larry Barretto)

“Tutto nella donna è un enigma, ma tutto nella donna ha una soluzione: questa si chiama gravidanza.” (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

Se tornassi indietro, invece di non vedere l’ora che finissero i nove mesi della gravidanza, ne avrei amato ogni attimo, consapevole del fatto che la cosa stupenda che mi viveva dentro era la mia unica occasione di collaborare con Dio alla realizzazione di un miracolo. (Erma Bombeck)

Ora la mia pancia è nobile come il mio cuore. (Gabriela Mistral)

Facciamo della gravidanza un’occasione in cui apprezziamo i nostri corpi femminili. (Merete Leonhardt)

La gravidanza è un processo che invita a cedere alla forza invisibile che si nasconde nella vita. (Judy Ford)

Mettere al mondo un bambino è un’esperienza talmente profonda e misteriosa che da sola riesce a dare alle donne una conoscenza sufficiente della verità. (Banana Yoshimoto)

La coerenza delle cure materne attribuisce un inizio di significato al mondo che circonda il bambino. Qualunque gestazione realizza un’incarnazione: è la conversione di un desiderio, di un progetto, in uno sviluppo biologico. (M. Bydlowski)

GravidanzaTutto quello che devi sapere

Le frasi sulla gravidanza più ironiche

Consiglio alle madri in dolce attesa: dovete ricordarvi che quando siete incinte, state mangiando per due. Ma dovete anche ricordarvi che l’altra persona ha più o meno le dimensioni di una palla da golf, perciò non esageriamo. Insomma, molte donne incinte mangiano come se l’altra persona per cui mangiano fosse Orson Welles.
 (Dave Barry)

Non dire mai ad una donna una parola che possa anche lontanamente far pensare che tu pensi che lei sia incinta a meno che tu veda un bambino emergere da lei a quel momento. 
(Dave Barry)

Lei – Presto avremo un bambino
Lui – Scherzi?
Lei – No, avrò proprio un bambino: me l´ha detto il dottore… sarà il mio regalo di Natale!
Lui – Ma a me bastava una cravatta! 
(Woody Allen)

E’ la solita legge degli opposti che si attraggono. Lei era incinta, e io no.
 (Daniele Luttazzi)

Voglio avere bambini, ma le mie amiche mi spaventano. Una di loro mi ha detto di aver avuto un travaglio di trentasei ore. Io non voglio neanche fare qualcosa di piacevole per trentasei ore! (Rita Rudner)

L’unica volta in cui una donna vorrebbe essere più vecchia di un anno è quando è in attesa di un bambino. (Mary Marsh)

C’è un tempo per ridere e un tempo per piangere. Un tempo per gioire e un tempo per soffrire. Un tempo per restare e un tempo per partire. Ma un tempo massimo per restare incinte. Dopo di che… ciao. (Luciana Littizzetto)

Se la gravidanza fosse stata un libro avrei tagliato gli ultimi due capitoli. (Nora Ephron)

Mia moglie ed io volevamo un figlio, ma lei non riusciva a rimanere incinta, e nemmeno io. (Anonimo)

“La gravidanza è una malattia da cui ci si riprende in 18 anni e 9 mesi.” (Carrie Latet)

 

Pancia-con-fiocco

La più belle frasi sulla maternità

Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?” La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino.“Eri un desiderio dentro al cuore.” (Tagore)

Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale si trova sempre un perdono. (Honoré de Balzac)

Se di tutti gli affetti gentili e di tutte le azioni oneste e generose di cui andiamo superbi si potesse scoprire il primo e vero germe, noi lo scopriremmo quasi sempre nel cuore di nostra madre. (Edmondo De Amicis)

L’avvenire di un bambino è l’opera di sua madre. (Napoleone Bonaparte)

Quando una donna ha vent’anni, un figlio la deforma; quando ne ha trenta, la conserva; quando ne ha quaranta la ringiovanisce. (Léon Blum)

Un uomo che è stato l’indiscusso favorito di sua madre mantiene per tutta la vita l’atteggiamento interiore di un conquistatore, quella fiducia nel successo che di frequente porta al successo effettivo. (Sigmund Freud)

Questa continua dicotomia interiore, questa duplice polarità, questa alternante sensazione di dovere incompiuto, oggi nei confronti della famiglia, domani nei confronti del lavoro, questo è il fardello della madre lavoratrice. (Golda Meir)

La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo. (William Ross Wallace)

Noi non veniamo dalle stelle o dai fiori, ma dal latte materno. Siamo sopravvissuti per l’umana compassione e per le cure di nostra madre. Questa è la nostra principale natura. (Dalai Lama)

Essere mamma non è un mestiere. Non è nemmeno un dovere. È solo un diritto tra tanti diritti. (Oriana Fallaci)

Eccola, mia madre, al centro della vasta cattedrale che era l’infanzia; era là dall’inizio. E, s’intende, era il centro di tutto. Il centro: forse questa è la parola che esprime meglio la diffusa sensazione che avevo di vivere immersa così totalmente nell’atmosfera di lei, da non distaccarmi mai abbastanza da vederla come una persona. (Virginia Woolf)

La maternità non è la paternità. Nella maternità la donna abbandona il proprio corpo al bambino. E i bambini le stanno sopra come su una collina, come in un giardino, la mangiano, la picchiano, ci dormono sopra e lei si lascia divorare e qualche volta dorme mentre loro le stanno addosso. Niente di simile avverrà mai nella paternità. (Marguerite Duras)

Non è possibile essere una madre perfetta. Ma ci sono milioni di modi per essere una buona madre. (Jill Churchill)

L’esperienza dell’allattamento è l’esperienza centrale della vita del bambino, è l’evento centrale dell’esistenza infantile, il mattone fondamentale su cui, se tutto va bene, il bambino costruirà la sua fiducia in se stesso, nelle persone significative della sua vita e per estensione nel mondo. (B. Bettelheim)

Allevare i figli è una impresa creativa, un’arte più che una scienza. (B. Bettelheim)

E’ stata mia mamma che mi ha insegnato a ridere e pregare. (Raymond Dickinson)

Ci sono mamme che riempiono di baci e altre di sgridate, ma l’amore non cambia e in realtà la maggior parte delle mamme fa entrambe le cose. (Pearl S. Buck)

La maternità è il più grande privilegio della vita. (Mary R. Cocker)

Quando il soffio di mamma sulle ferite le faceva guarire. Quando l’orizzonte lo raggiungevi col pattino, e la luna si toccava con un dito. (CeciliaSeppia, Twitter)

Essere una madre a tempo pieno è uno dei più bei lavori stipendiati… dato che il pagamento è puro amore. (Mildred B. Vermont)

L’amore di una mamma ha tutte le stelle che lo illuminano durante la notte. (Catherine Becher)

La madre è la nostra prima storia d’amore. E se poi la odiamo, ci portiamo dietro quella rabbia e la riversiamo su chi amiamo. E se la perdiamo, dove la ritroveremo? (Jeanette Winterson)

Si può contare sulle mamme per quasi tutti i problemi e anche con una sola ora di preavviso riusciranno a sostenere i pilastri traballanti di qualsiasi situazione.
(Norma Jena Harris)

La maternità mi ha dato alcune tra le migliori lezioni di umiltà. (Mary Rose Remington)

Mia madre è una poesia che non sarò mai in grado di scrivere, anche se tutto quello che scrivo è una poesia a mia madre. (Sharon Doubiago)

C’è così tanto da insegnare ai figli e il tempo scorre così veloce. (Erma Bombeck)

“Maternità: i giorni sono lunghi, gli anni brevi.” (Susan Mitchell)

Un bambino è qualcosa che porti dentro di te per nove mesi, tra le tue braccia per tre anni, e nel tuo cuore fino al giorno in cui muori. (Anonimo)

Una mamma che solleva il bambino e lo porta all’altezza dei suoi occhi. Oggi l’universo non ha altra prospettiva, altro asse, altro centro che questo
(Fabrizio Caramagna)

La comprensione di una madre è come un cerotto di emozioni per un io ferito. (Haim G. Ginot)

Se ai tuoi figli puoi fare solo un regalo, fa in modo che sia l’entusiasmo. (Bruce Barton)

La letteratura eterna è la più antica medicina del mondo. È anteriore alla scrittura. Prima di depositarsi su tavolette di argilla, ha purificato delle voci, ha placato delle anime. Essa continua a farlo ogni volta che una madre si china sul suo bambino intorpidito dalla stanchezza, e racconta una storia, canta una canzone.
(Christian Bobin)

Ci sono solo due lasciti inesauribili che dobbiamo sperare di trasmettere ai nostri figli: delle radici e delle ali. (Harding Carter)

Per pronunciare la parola “mamma” la bocca bacia due volte. (enricobattist, Twitter)

La giovinezza appassisce, l’amore viene meno, le foglie dell’amicizia cadono, ma la speranza segreta di una madre sopravvive più a lungo di tutto. (Oliver Wendell Holmes)

Una buona madre vale più di mille maestre. (George Herbert)

Tutte le mamme sono ricche quando amano i loro bambini. Non esistono madri povere, brutte o vecchie. (Maurice Materlink)

Gli uomini reggono il mondo. Le madri reggono l’eterno, che regge il mondo e gli uomini. (Christian Bobin)

Anche la foto ai bambini fatta dalla mamma è diversa da quella del papà. (Beno Fignon)

La madre è sublime perché è tutta istinto. L’istinto materno è divinamente animale. La madre non è donna, ma femmina. (Victor Hugo)

La mia unica consolazione, quando salivo a coricarmi, era che la mamma sarebbe venuta a darmi un bacio una volta che fossi a letto. (Marcel Proust)

Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo. (Osho Rajneesh)

La festa della mamma è la sola festa laica che sia, al tempo stesso, anche spirituale. (Jean Gastaldi)

Una madre perdona sempre. E’ venuta al mondo per questo. (Alexander Dumas)

La migliore accademia, le ginocchia di una madre. (James Russell Lowell)

Un padre può voltare le spalle a suo figlio, fratelli e sorelle possono diventare nemici inveterati, i mariti possono abbandonare le loro mogli, le mogli i loro mariti. Ma l’amore di una madre dura per sempre. (Washington Irving)

Quella delle mamme è l’unica razza che parla la stessa lingua. Una mamma della Manciuria potrebbe conversare con una americana senza perdere nemmeno una parola. (Will Rogers)

Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale si trova sempre un perdono. (Honoré de Balzac)

La madre è orgogliosa del figlio che è salito in alto, ma darebbe la vita per l’altro: per il figlio senza fortuna. (Libero Bovio)

Il rapporto madre-figlio è paradossale e, in un certo senso, tragico. Richiede il più intenso amore dal lato della madre, ma questo amore deve aiutare il bambino a crescere lontano dalla madre, e a diventare completamente indipendente. (Erich Fromm)

Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano sempre due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino. (Enzo Biagi)

Le frasi più ironiche sulla maternità

Le madri sono gli unici lavoratori che non hanno mai vacanze. (Anne Morrow Lindbergh)

Quando mia mamma doveva cucinare per otto, ne faceva sempre abbastanza per sedici e poi ne serviva la metà. (Gracie Allen)

Oh, se potessi essere meravigliosa anche solo la metà di quanto mio figlio mi riteneva da piccolo e stupida la metà di quanto mi crede ora che è adolescente.
(Rebecca Richards)

Se i figli possono confessare francamente di annoiarsi coi genitori, una madre non può mai confessare di annoiarsi coi figli senza sembrare snaturata.
(Alba de Céspedes)

Quando tua madre ti chiede: “Posso darti un consiglio?” si tratta di una mera formalità. Non importa se si risponde sì o no. Lei ha intenzione di dartelo comunque. (Erma Bombeck)

La maggior parte delle mamme è composta da filosofi istintivi. (Harriet Beecher Stowe)

“La maternità non è adatta per le deboli di cuore. Rane, ginocchia scorticate e gli insulti delle ragazzine sono fuori dalla portata delle deboli.” (Danielle Steel)

“Il latte materno non solo è il latte più genuino, ma anche quello nella confezione più eccitante.” (Diane Ackerman)

Il bambino comincia in noi molto prima del suo inizio. Ci sono gravidanze che durano anni di speranza, eternità di disperazione. (Marina Cvetaeva)

Ci sono due cose nella vita per le quali non saremo mai preparati: i gemelli. (Josh Billings)

Non è poi così brutto avere due gemelli. Quando uno piange, non si riesce a sentire l´altro. (Milton Berle)

A mia madre venivano sempre le nausee, dopo che ero nato. (Rodney Dangerfield)

E’ impossibile viziare un bambino nei primi quattro mesi di vita”. Lasciare piangere un neonato non gli insegnerà a essere autonomo più di quanto il lasciargli un pannolino sporco riuscirà ad irrobustirgli la pelle”. (Harvey Karp)

Una madre non dorme mai quando vuole. Essa è legata al sonno di suo figlio. (Jean Gastaldi)

Libere come i padri, le madri non lo sono mai state. (Gerhard Kocher)

Cresci un bambino indicandogli la via da percorrere e ogni tanto segui anche tu la stessa strada. (Josh Billings)

Tutte le madri sono madri di grandi persone, e non è colpa loro se poi la vita poi le delude. (Boris Pasternak)

La missione delle madri non è la procreazione, quanto la preoccupazione. Anche le amebe partoriscono, ma, per quanto ne so, se ne fregano. (Andrea G. Pinketts)

«Papà, cos’è un uomo?»
«Un uomo è chi si prende cura di te, chi ti protegge»
«Da grande diventerò un uomo, come la mamma» (Andreapalmieri, Twitter)

Una madre fa tutto per il figlio, ma non deve fare anche il figlio e la parte del figlio. (Aldo Busi)

L’amore di certe madri è come una corda passata intorno al collo del figlio: al minimo movimento di quest’ultimo verso la vita, il nodo scivolando si stringe.
(Christian Bobin)

Le più belle frasi sul parto

C’è un potere che entra nelle donne quando partoriscono. Le donne non lo chiedono, ne vengono semplicemente invase. Si accumula come nuvole all’orizzonte e passa attraverso di loro, portando il bambino con sé. (Sheryl Feldman)

“La cosa più bella nei bambini è il ricordo della notte in cui li abbiamo fatti.” (Goethe)

Il parto è un cambiamento e non importa se hai già avuto otto bambini. E’ sempre un cambiamento la volta in cui nasce un altro bambino, perché non sei più la stessa donna che eri prima di avere quel bambino. (Penny Handford)

Assistere alle nascite è come con le rose che crescono. Mi piace ammirare quelle che si aprono e fioriscono al primo bacio del sole, ma non mi sognerei mai di tirare e aprire i petali dei boccioli chiusi ermeticamente e costringerli a fiorire prima del tempo. (Gloria Lemay, ostetrica)

Partorire può essere intenso e magico e tutto il resto ma l’atto in sé non è proprio piacevole, anche se è l’inizio di qualcosa di straordinario, qualcosa di nuovo, qualcosa di imprevedibile, qualcosa di vero, qualcosa da amare, qualcosa che ti manca, qualcosa che ti cambierà la vita, per sempre. (Meredith Grey)

Quando sei venuta al mondo ho avuto le doglie per tre giorni e due notti. Ma non l’ho mai considerata una sofferenza. Dicono che i bambini come te, che sono stati portati così a lungo nell’utero, e ci hanno messo tanto a vedere la luce, sono sempre i bambini più amati, poiché hanno riposato a lungo vicino al cuore della mamma, ed hanno avuto poco desiderio di lasciarla. (Sue Limb)

La nascita non termina il giorno in cui vieni al mondo, quel giorno è solo l’inizio: il giorno in cui hai lasciato il ventre di tua madre, non sei nato, hai iniziato a nascere. (Osho)

Il parto è la più profonda iniziazione alla spiritualità che una donna possa avere. (Robin Lim)

Il parto prende le paure più profonde che una donna ha nei confronti di se stessa e mostra che lei è più forte di esse. (Anonimo)

Il parto deve essere il tuo più grande successo, non la tua più grande paura. (Jane Weideman)

Il parto non è questione di spingere, ed espellere il bambino, ma di cedere e arrendersi all’energia della nascita. (Marie Reid)

Nei momenti di travaglio e durante il parto, tutte le forze dell’universo fluiscono attraverso il corpo di una donna. (Sandra K)

Una forte volontà, un corpo rilassato e una mente aperta sono gli ingredienti principali per un parto attivo. (Janet Balaskas)

Proprio come il cuore di una donna sa come e quando pompare, i polmoni come inalare, e la sua mano come ritrarsi dal fuoco, così lei sa quando e come partorire. (Virginia Di Orio)

Le frasi più ironiche sul parto

Oggigiorno ci sono anche i parti subacquei. Dicono che è meno traumatico per il bambino perché viene fuori nell’acqua. Penso che probabilmente sia meno traumatico per il bambino, ma certamente più traumatico per l´altra gente in piscina (Elayne Boosler)

Sono nata dopo mezzanotte un modo come un altro per uscire di casa (Aldina Di Stefano)

Amnesia da parto: la condizione che permette a una donna che è ha passato il travaglio di fare ancora sesso. (Joyce Armor)

“Se gli uomini dovessero partorire, nessuno supererebbe mai il primo bambino.” (Lady Diana, Principessa di Galles)

“La questione della liberazione della donna è una grossa sciocchezza. Sono invece gli uomini ad essere discriminati. Non possono partorire i bambini. E nessuno cerca di fare qualcosa in proposito.” (Golda Meir)

Il parto è doloroso. Fortunatamente, la donna tiene la mano dell’uomo. Così lui soffre meno.
 (Pierre Desproges)

Mia moglie, Dio la benedica, ha avuto un travaglio di trentadue ore. E io le sono stato fedele tutto il tempo
. (Jonathan Katz)

− Sono nata col parto indolore mamma?
− Sì. Ne approfitto per ricordarti che è l’unica soddisfazione che mi hai dato, a tutt’oggi. 
(Altan)

Quando si nasce, si piange perché ci si ritrova su questo enorme palcoscenico di matti. (Re Lear – Shakespeare)

Commenti