Incinta dopo un aborto spontaneo | Dolce Attesa - gravidanza
apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Incinta dopo un aborto spontaneo

Incinta dopo un aborto spontaneo

Ho avuto un aborto spontaneo alla quinta settimana (quasi sesta), il 27 marzo scorso. La BetaHcG era bassissima ed è iniziato un flusso quasi emorragico, per cui il mio ginecologo mi disse si trattava di aborto spontaneo. Ora però è passato più di un mese e il ciclo non arriva… è probabile che sia di nuovo incinta? Devo ancora aspettare? Quale test mi consiglia eventualmente? Esiste di nuovo il rischio di un aborto? Mi creda, ho molta paura, ho già un figlio ma la prima gravidanza è stata una vera “passeggiata”….

Gentile signora, dopo un aborto spontaneo il successivo flusso mestruale può presentarsi con un ritardo anche discreto rispetto ai canonici 28 gg attesi. Fare un test di gravidanza sulle urine potrebbe essere la soluzione più semplice per fugare i suoi dubbi. Infatti data l’epoca precoce dell’aborto e il basso valore delle betaHCG ematiche, mi aspetto un esito negativo del test. Deve sapere che invece per aborti meno precoci e betaHCG alte il test urinario può restare positivo a 40 gg: in questi casi si deve effettuare il controllo delle betaHCG ematiche e quindi contattare il ginecologo.

Dott. Mario Fadin

 

Commenti