apri modal-popupadv apri modal-popupadv

06 agosto 2015

Maternità

Maternità

La mia compagna ha un contratto a termine di due mesi ma è incinta e il suo lavoro comporta turni di 10 ore spesso in piedi: può usufruire del congedo maternità anticipato oppure non ne ha diritto? Se sì, a cosa ha diritto?

Se il suo lavoro rientra tra quelli dichiarati pericolosi per la gestante ovvero le mansioni svolte sono particolarmente pesanti, il suo datore di lavoro dovrebbe richiedere all’Inps l’interdizione anticipata per la dipendente. Diversamente, e quindi se non sussistono tali condizioni e la sua compagna non ha problemi di salute, potrà lavorare sino a quando giungerà al periodo di interdizione obbligatoria.

Commenti